Home > Finanziarie > Prestiti cambializzati Finatel

Prestiti cambializzati Finatel

Sei alla ricerca di un prestito assistito al rilascio di una garanzia rappresentata dal titolo cambiario? Bene, allora, ti trovi nella giusta guida. Se sei un soggetto che ha già provato ad accedere al canale creditizio bancario o finanziario e, per vari motivi, sei stato targettizzato come “consumatore non bancabile”, non ti preoccupare e non ti demoralizzare.

Con il prestito cambiario avrai facilità nell’accedere al credito, nel soddisfare tutte le tue esigenze personali e, soprattutto, potrai davvero realizzare  tuoi sogni di acquisto e di spesa. Anche se sei senza busta paga o un soggetto disoccupato, senza garanzie rivolgiti a Finatel, l’Agenzia in attività finanziari in grado di soddisfare ogni tua piccola richiesta. Vediamo di conoscerla meglio e di capire come funziona il prestito cambiario offerto.

Finatel: “Diamo credito ai tuoi progetti”

La presentazione e lo slogan di Finatel che recita “Diamo credito ai tuoi progetti“, racchiude l’essenza e la mission istituzionale che caratterizza il modo di operare e la strategia di porsi come interlocutore nei confronti della clientela del credito. Con i prestiti Finatel, puoi acquistare un’auto, una moto  o un qualsiasi veicolo usato o nuovo, fronteggiare le spese mediche, di formazione dei tuoi figli, di ristrutturazione edilizia, di acquisto arredamento ed ogni altra finalità, anche di mera necessità liquida.

Requisiti e garanzie necessarie per richiedere i prestiti Finatel

I prestiti Finatel possono essere richiesti da qualsiasi soggetto che abbia un reddito dimostrabile: dipendenti, autonomi, liberi professionisti, pensionati, purché vi siano delle entrate dimostrabili che permettano di far fronte alle rate, di importo personalizzabile comodamente dal cliente sulla base di un piano di ammortamento. Non è detto che si debba trattare solo di reddito da lavoro, per i soggetti disoccupati titolari di un bene immobile o di una rendita vitalizia o percipienti di un assegno di mantenimento (Casalinghe) è, comunque, valutabile la possibilità di vedersi erogato il prestito.

Non vengono richieste garanzie specifiche, se non solo nel caso in cui gli importi di credito richiesti siano piuttosto elevati rispetto alla capacità di reddito del richiedente. In questi casi, possono essere richieste ulteriori garanzie come la firma di un terzo mallevadore o la sottoscrizione di una polizza fidejussoria. L’erogazione dei prestiti personali avviene tramite assegno circolare intestato al richiedente oppure accreditato sul conto corrente dello stesso tramite bonifico bancario.

Condizioni contrattuali ed economiche

Finatel stabilisce determinate condizioni contrattuali ed economiche volte a tutelare la sottoscrizione del contratto di finanziamento cambiario: l’importo minimo richiedibile da parte del soggetto richiedente è di 1.500 euro e si può giungere fino ad un tetto massimo erogabile di 30.350 euro; inoltre, il credito è concesso a tutti i lavoratori e non sul territorio nazionale, la rata rappresentata dal titolo cambiario è di importo mensile costante e a saggi d’interesse fissi. Il piano di ammortamento e di restituzione del prestito è variabile da un minimo di 18 mesi ad un massimo di 84 mensilità. E’ possibile accendere tale forma di prestito se si hanno già in corso altri finanziamenti o cessioni del quinto, non viene richiesta alcuna motivazione che vincoli la concessione del prestito. La consegna del credito può avvenire anche mediante assegno a domicilio e la sottoscrizione del contratto di finanziamento è a firma singola.

Contatti e filiale di Finatel

Per poter avere informazioni commerciali in merito alla richiesta del prestito cambiario, il contatto telefonico è 010 2091780, ubicato in Via di Sottoripa 1/A interno 70 a Genova ma operante su tutto il territorio nazionale. Per contatti tramite email: [email protected]
Prestiti cambializzati Finatel
4 (80%) 3 votes