Home > Importi richiedibili > Prestito cambializzato 50000 euro

Prestito cambializzato 50000 euro

Tra i prestiti più richiesti ne spicca uno dalla soglia di 50000 euro. Essendo una somma di un certo peso chi ne ha bisogno si trova di fronte alla risposta negativa degli istituti di credito che la maggior parte delle volte si rifiuta di erogarla. In questo articolo cercheremo di spiegarvi quali sono quelli più convenienti, cercando però di capire quali fanno al caso vostro, poiché dato che si parla  di prestiti che vanno dai 50000 euro a qualcosa in più, la scelta degli istituti di credito, così come le soluzioni e le offerte si riducono.

Come e dove richiederlo

Chi chiede un prestito classificato come personale, di solito ha come budget una concessione di circa 30000 euro massimo facendo eccezione per la cessione del quinto dello stipendio e della pensione, per la quale sono previste, molto spesso, delle somme massime che ruotano intorno all’importo di 50000 euro. Se si ha bisogno di una somma pari ai 50000 euro o di un importo superiore la cessione del quinto è la prima soluzione da considerare, poiché si ha a disposizione di un tempo massimo di 10 anni per restituire il denaro; inoltre, le rate da sostenere sono più leggere rispetto ai finanziamenti analoghi che invece, si devono rimborsare necessariamente in 84 mesi. Una cessione del quinto da 50000 euro è ottenibile solo a patto che il proprio reddito sia tale da poter coprire, con un quinto del reddito netto, la somma. Se invece la durata è più lunga (se si parla di 180 rate o mesi che superano i 20) il prestito da cercare deve essere più conveniente di quelli sopra citati.

ACCESSIBILE A CATTIVI PAGATORISENZA BUSTA PAGAPENSIONATIAUTONOMI
SISISISI

Requisiti per ottenere il prestito

Chiedere un prestito di 50 mila euro necessita di avere alle spalle un reddito solido, che si può ottenere inserendo un garante o un coobligato. Trattandosi di un taglio che non è previsto molto spesso, è sempre bene rivolgersi a una banca e non a una finanziaria, a maggior ragione è bene fare questa scelta se non si possiedono i requisiti adatti per la cessione del quinto.  Tra le caratteristiche generali per questo tipo di prestito troviamo:

  • La somma deve avere un rimborso che supera i 18 mesi, e si deve quindi considerare “l’impatto dell’imposta sostitutiva dello 0,25% ed un costo più elevato dell’istruttoria se vien calcolata in modo non fisso”.
  • Il prestito di 50000 euro non viene mai classificato come personale, ma  viene delineato  come un prestito destinato alla ristrutturazione oppure come finanziamento di consolidamento.

Le soluzioni

Esistono varie soluzioni per un prestito di tale portata, vediamone alcune

  • Prestito Personale: la soluzione più conveniente per ottenere un prestito personale da 50000 euro, dove saranno necessarie delle garanzie come: garante, immobili, busta paga, titoli.
  • Prestito cambializzato: in questa categoria ritroviamo anche tutte quelle forme di finanziamento o  i prestiti ipotecari vitalizi, che permettono di ottenere prestiti da 50000 euro facilmente e con garanzie minori, ma presentano un costo del credito superiore rispetto al prestito personale e non sono erogati da molti istituti.

Le offerte delle finanziarie

Poste Italiane:  il prestito personale  si può ricevere con BancoPosta ma  arriva a soli 30 mila euro. Per l’ importo di 50 mila euro  bisogna orientarsi a quello di ristrutturazione, che consente di coprire questa cifra;

Unicredit: la somma di 50 mila euro è coperta con due tipologie di Credit Express: un prestito di consolidamento (la versione Compact) e quella che arriva fino a una soglia di 75 mila euro (la versione Top).

Intesa Sanpaolo: con il suo Prestito Multiplo, si analizza un prestito personale di 50000 euro “economico” ed erogato da un istituto caratterizzato da professionalità e serietà.

Consigliamo evitare le finanziarie di piccole dimensioni, che irretiscono clienti con finti tassi vantaggiosi quando in realtà nascondono prezzi elevatissimi per spese di istruttoria e di gestione.

Le rate

Un prestito di 50 mila euro avvantaggia i lavoratori dipendenti che possono effettuare la cessione del quinto. Per quanto riguarda le rate e la durata se non è possibile dilazionare il rimborso per un lungo periodo, la rata purtroppo non potrà essere sostenuto dalla maggior parte dei richiedenti. Vi riportiamo sotto una tabella con alcuni esempi per la durata di 10 anni (120 mesi) con un tasso variabile:

TassoDurataImporto Rata
7120580
8120606
9120633

Soluzioni senza busta paga?

Per ottenere un prestito da 50000 euro senza busta paga è molto complesso, poiché bisogna eliminare i finanziamenti classici personali e le cessioni del quinto. I prestiti cambializzati sono quelli maggiormente richiedibili, anche se l’assenza della busta paga costringerà a presentare più  garanzie  e a pagare un tasso di interesse più alto.

Prestito cambializzato 50000 euro
3 (60%) 6 votes